EaS

Share

Attività di Educazione allo Sviluppo

CVCS ha ottenuto con decreto del Ministero Affari Esteri Italiano, l’idoneità a svolgere attività di Educazione allo Sviluppo.
Per CVCS promuovere l’Educazione allo Sviluppo significa avvicinare il nostro territorio ai tanti Sud del Mondo, a cominciare da quelli in cui l’organismo è presente con progetti di cooperazione allo sviluppo, per rendere consapevole la comunità di appartenenza delle innumerevoli connessioni tra Nord e Sud e degli squilibri che queste sottendono.
L’EaS rappresenta inoltre uno strumento per promuovere, soprattutto tra i giovani, la cittadinanza globale, intesa come esercizio di responsabilità del singolo e della collettività nella costruzione di un mondo più giusto, in cui siano ovunque garantiti i diritti fondamentali, in cui sia prevista un’equa compartecipazione al benessere, in cui venga perseguito uno sviluppo rispettoso dell’ambiente e della salute umana.
Tale ambito vede CVCS impegnato principalmente nelle seguenti attività:

  • corsi di formazione su tematiche di competenza e volti a promuovere il volontariato internazionale. Da molti anni CVCS in collaborazione con le altre Ong regionali, organizza il corso di formazione al volontariato internazionale, denominato nelle ultime edizioni “Semi di Giustizia – per coltivare scelte di vita…”, che coinvolge circa 60 partecipanti di tutta la Regione;
  • percorsi educativi rivolti alle scuole di Gorizia e della sua provincia sulle seguenti tematiche: acqua come risorsa e come diritto inalienabile dell’individuo e della collettività; squilibri tra Nord e Sud del Mondo nella spartizione delle risorse e nella compartecipazione al benessere economico; consumo critico e responsabile come alternativa al comportamento di consumo imposto dal mercato; intercultura come modalità di approccio all’altro;
  • incontri di informazione e sensibilizzazione sulle tematiche sopra descritte, eventi e rassegne cinematografiche in collaborazione con altri soggetti del territorio.

 

Share